Rocca Maggiore
Rocca Maggiore
La severa fortezza nella quale si narra abbiano soggiornato Federico Barbarossa e Federico II ancora bambino, domina dall'alto la città e l'intera valle. Distrutta nel XII secolo, fu fatta ricostruire nel Trecento dal cardinale Albornoz, conservando l'impianto originario, al quale si aggiunse la Rocca Minore.